17gg: COLORNO – BORGO: 2-0

RETI: 62’ Malivojevic (C), 83’ Altinier (C)

COLORNO: Narduzzo, Zaccariello (81’ Morrone), Rizzi, Vincenzi (68’ Bandaogo), Marmiroli, Bastrini, Giovannini, Arati, Altinier (84’ Ghirardi), Malivojevic, De Luca (93’ Seshi). A disp: Cermaglia, Diaw, Iacovone, Buongiorno, Toma. All: Massimiliano La Rosa

BORGO SAN DONNINO: Monteverdi, Bationo, Setti, Billone (81’ Lorenzani), Casarini, Som (55’ Ferretti), Bernini (55’ Ferri), Abelli, Delporto (59’ Caniparoli), Martinez, Rossi. A disp: Aimi, Bisagni, Marzoli, Alfieri, Donati. All: Luca Rastelli

ARBITRO: Sig. Paul Aka Iheukwumere di L’Aquila (assistenti: Sig. Stefano Orlando di Modena e Sig. Onofrio Robello di Piacenza)

AMMONITI: Arati (C), Malivojevic (C), Rizzi (C)

NOTE: terreno di gioco in discrete condizioni, spettatori 350 circa.

Si interrompe a quota nove la striscia di risultati utili consecutivi del Borgo San Donnino, sconfitto 2-0 dal Colorno nel match disputato al “Comunale” e valevole per la diciassettesima giornata del Girone A di Eccellenza.

Nelle fasi iniziali della gara si assiste ad un vero e proprio monologo della formazione di casa, che va ad un passo dal vantaggio già al 7’: Altinier conclude verso la porta di Monteverdi, un difensore del Borgo devia la sfera sul secondo palo nella zona di Giovannini che da due passi manda sul fondo divorandosi il gol del vantaggio. Al 9’ Altinier, imbeccato da Vincenzi, calcia col destro da fuori area ma non inquadra lo specchio della porta mentre al 13’ Giovannini, servito da Zaccariello, va al tiro a botta sicura da buona posizione ma il pallone sbatte sulla traversa dopo un impercettibile tocco di Monteverdi. Il Borgo San Donnino esce alla distanza e si presenta per la prima volta nell’area di rigore gialloverde al 24’, quando Som va al traversone da sinistra all’indirizzo di Martinez, la cui volée mancina al volo viene intercettata in tuffo da Narduzzo. Al 37’ ci riprova il Borgo con Delporto che mette palla in area sulla testa di Martinez, che in girata non riesce ad impensierire l’estremo difensore del Colorno; l’ultima azione significativa del primo tempo matura al 40’ con un lancio in profondità di Martinez a pescare Delporto, che davanti a Narduzzo manda sopra la traversa col sinistro.

La ripresa si apre con un sostanziale equilibrio tra le due squadre in campo. Al 58’ Ferretti calcia di sinistro dai sedici metri, ma Narduzzo non si fa sorprendere: passano quattro minuti e il Colorno sblocca la contesa con un destro da posizione defilata di Malivojevic, abile ad insaccare il pallone alle spalle di Monteverdi. La reazione della squadra di Rastelli non si fa attendere: al 63’ Ferretti e Caniparoli impegnano la retroguardia gialloverde per due volte nel giro di pochi secondi, ma non basta per trovare il pareggio. Al 76’ Rossi va al cross da sinistra per Ferretti che, da buona posizione, si coordina per la rovesciata ma coglie attento Narduzzo in presa bassa. All’83’, il Colorno chiude la contesa con un destro dalla distanza di Altinier che vale il 2-0 per la compagine di La Rosa: il raddoppio dei padroni di casa cancella ogni speranza di rimonta del Borgo San Donnino, che a tempo scaduto accarezza il gol della bandiera con una gran botta dal limite di Lorenzani intercettata in presa plastica da Narduzzo.