04gg – COLORNO – BORGO: 0-2 [video e foto]

Marcatori: S.t.: 14’ Jakimovski, 39’ Franchi

COLORNO: Giaroli; F.Toma, Callegari, Setti, De Min; Terranova (dal 10’ s.t. Crescenzi), Arati (dal 37’ s.t. Vincenzi), Traore (dal 23’ s.t. Piscicelli); Corbelli (dal 31’ s.t. Sutera), Malivojevic (dal 42’ s.t. Facciolla), Ansaloni. All.: Bernardi

BORGO SAN DONNINO: Ghezzi; Romeo, Fogliazza, Soregaroli, Mayingi (dal 43’ s.t. Siviero); Porcari, Jakimovski; Minasola, Rossi, Lancellotti; Delporto (dal 21’ s.t. Franchi). All.: Baratta

Arbitro: Pieraccini di Cesena

Note: Espulso al 6’ s.t. F.Toma (C) per fallo su chiara occasione da rete. Al 25’ s.t. Giaroli (C) para un rigore a Franchi (B).

Ammoniti: De Min, Giaroli (C) e Mayingi (B).

dala Gazzetta di Parma:

I padroni di casa iniziano a spron battuto: al 5’ Malivojevic impegna Ghezzi poi Ansaloni in rovesciata non riesce a ribadire in rete. Al 9’ ancora Malivojevic affonda a sinistra ma il suo traversone non pesca nessun compagno a centro area. Poi lentamente il Borgo San Donnino prende le misure e al 19’ si affida al primo squillo di Delporto la cui girata è facile preda di Giaroli. Ben più pericoloso a dieci minuti dall’intervallo il tiro cross di Minasola dalla trequarti smanacciato in corner da Giaroli.

Al 6’ della seconda frazione l’episodio che cambia la partita: da un angolo dei ragazzi di Bernardi, scatta il contropiede a doppia velocità degli ospiti innescato dal duo Porcari-Rossi che serve Minasola spinto da Toma al limite a tu per tu con il portiere. Rosso inevitabile e Colorno in 10 che soffre le avanzate del Borgo ora rinvigorito e decisamente più in palla. Fino al vantaggio realizzato al 14’ quando sul corner di Minasola dalla sinistra Delporto prolunga verso il secondo palo dove Jakimovski deve solo appoggiare in rete di testa. Baratta resta fedele alla staffetta in attaccao tra Delporto e Franchi che al 25’ effettua una gran giocata per l’inarrestabile Minasola atterrato da Giaroli in area: l’arbitro Pieraccini assegna il penalty che lo stesso Franchi si fa bloccare a terra da Giaroli. L’estremo difensore gialloverde tiene a galla i suoi tre giri di lancette più tardi deviando in angolo l’incursione di Lancellotti ma non può nulla al 39’ sull’incornata di Franchi, al terzo gol in tre giornate, che raccoglie il calcio piazzato di Porcari, tra i migliori dei suoi, e indisturbato infila il raddoppio. Nel finale ancora Giaroli nega il tris al neoentrato Siviero che legittima una netta supremazia dei fidentini nella seconda parte.