28gg: BORGO – SERAVEZZA: 2-1 [VIDEO e IMMAGINI]

RETI: 29’ Vanni (B), 48’ aut. Maccabruni (S), 62’ rig. Benedetti (S)

BORGO SAN DONNINO: Paganelli, Casarini, Petronelli (32’ Zambruno), Som (80’ Bangu), Fogliazza, Soregaroli, Finocchio, Rossi, Vanni, Lancellotti (75’ Otranto Godano), Mehmetaj. A disp: Ballotta, Battini, Dodi, Alfieri, Beduschi, Marzoli. All: Aldo Nicolini

SERAVEZZA: Lagomarsini, Cavalli (95’ Parmigiani), Granaiola, Bortoletti (77’ Bresciani), Benedetti, Mancino (72’ Mariotti), Maccabruni, Shehu (77’ Marchini), Zanoli (49’ Kouassi), Diana, Rodriguez. A disp: Calzetta, Vignozzi, Magistrelli, Pezzani. All: Massimiliano Incerti

ARBITRO: Sig. Piero Marangone di Udine (assistenti: Sig. Simone Conforti di Salerno e Sig. Davide Fenzi di Treviso)

AMMONITI: 26’ Som (B), 32’ Rossi (B), 32’ Rodriguez (S), 80’ Otranto Godano (B), 90’ Zambruno (B), 93’ Granaiola (S), 94’ Finocchio (B)

NOTE: terreno di gioco in discrete condizioni, spettatori 150 circa.

Preziosa vittoria casalinga per il Borgo San Donnino che supera 2-1 il Seravezza Pozzi nel match valido per la 28^ giornata del Girone D di Serie D e torna prepotentemente in corsa per l’accesso ai Playout. La compagine allenata da Aldo Nicolini, reduce da tre battute d’arresto consecutive, ha disputato un’ottima partita sotto tanti punti di vista, meritando ampiamente la conquista del bottino pieno. Il campionato osserverà un turno di riposo nel prossimo weekend per lasciar spazio al Torneo di Viareggio, il successivo impegno dei biancazzurri è previsto per sabato 26 marzo in trasferta in Toscana contro il Ghiviborgo.

Primo tempo a tinte biancazzurre al “Ballotta”: la prima occasione del pomeriggio, per i padroni di casa, arriva dopo appena quattro minuti con una conclusione di Lancellotti che si spegne alta sopra la traversa. Due giri d’orologio più tardi, Rossi cerca un filtrante per Vanni ma il pallone si perde sul fondo; al 7’ Petronelli va al cross dalla corsia mancina all’indirizzo di Vanni che, da distanza ravvicinata, manda il pallone alto. Al 23’ ci riprova il Borgo: corner battuto da Finocchio, la difesa ospite allontana al limite dell’area dalle parti di Rossi che col destro non inquadra lo specchio della porta. Al 29’ arriva il vantaggio del Borgo: Petronelli spinge sull’out di sinistra ed effettua un traversone verso Vanni che, di testa da posizione centrale, buca Lagomarsini realizzando il classico gol dell’ex che vale l’1-0. Nel finale di frazione, si fa insistente il Seravezza Pozzi a ridosso degli ultimi venti metri: il primo spunto offensivo dei ragazzi di Incerti arriva al 41’ con un destro di Bortoletti murato da un attento Paganelli; i toscani continuano a premere sull’acceleratore prima dell’intervallo alla ricerca del pareggio, Zanoli manda alto di testa e poi Diana colpisce il palo alla sinistra del portiere.

In avvio di secondo tempo, il Borgo San Donnino parte forte e trova subito il gol del 2-0: al 48’, su un cross di Finocchio dalla corsia mancina, Maccabruni beffa il proprio portiere Lagomarsini nel tentativo di anticipare lo stacco aereo di Vanni. Il Seravezza Pozzi, al minuto 62, accorcia le distanze: l’arbitro giudica falloso un intervento di Som su Bortoletti ed assegna un calcio di rigore, dal dischetto si presenta il solito Benedetti che batte Paganelli e rimette in partita la compagine di Incerti. Nell’ultimo spezzone di gara, il Borgo San Donnino fa buona guardia della propria porta riuscendo a mantenere una rete di vantaggio: al 76’ Mariotti impensierisce Paganelli da posizione defilata, all’88’ ci prova anche Kouassi ma ancora una volta l’estremo difensore biancazzurro non si fa cogliere impreparato. Dopo un corposo extra-time, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi: Borgo San Donnino batte Seravezza Pozzi.