04 gg: BORETTO – BORGO: 1-4

RETI: 40’ Delporto (BS), 64’ Martinez (BS), 80’ Rossi (BS), 87’ Abelli (BS), 91’ Fanti (BT)

BORETTO: Zovi, Randazzo, R. Parmiggiani, Sassi, Ouahero (55’ Diouf), Rocchi, Bernini (69’ Rota), Gueye (73’ Toma), Rio (65’ Calliku), Fanti, N. Parmiggiani. A disp: Bonini, Amato, Sow, Cabras, Lorenzini. All: Marco Iotti

BORGO SAN DONNINO: Monteverdi, Cautiero, Setti, Billone (82’ Bisagni), Som (68’ Romeo), Soregaroli, Alfieri (60’ Baraye), Abelli, Delporto (85’ Marzoli), Martinez (73’ Storchi), Rossi. A disp: Aimi, Donati, Ferri, Pedrazzi. All: Luca Rastelli

ARBITRO: Sig. Tommaso Manassero di Piacenza (assistenti: Sig. Domenico Nesci di Modena e Sig. Gianluca Ferri di Piacenza)

AMMONITI: Ouahero, Toma (BT), Abelli (BS)

NOTE: terreno di gioco in buone condizioni, spettatori 200 circa.

Quarto successo in campionato per il Borgo San Donnino, che consolida il primato nel Girone A di Eccellenza imponendosi per 4-1 sul campo del Boretto: decisive, in favore della formazione allenata da mister Luca Rastelli, le reti realizzate da Delporto, Martinez, Rossi e Abelli, mentre i padroni di casa hanno trovato il gol della bandiera in pieno recupero con Fanti.
Il Borgo San Donnino si propone in zona offensiva dopo soli due minuti con una conclusione di destro di Alfieri che termina di un soffio fuori dall’incrocio dei pali alla sinistra del portiere. Al 9’, su un corner battuto da Martinez, Setti devia verso lo specchio ma Zovi salva sulla linea: i biancazzurri continuano a fare la partita, gestendo senza problemi il possesso del pallone e contenendo le timide ripartenze in contropiede del Boretto, e al 40’ sbloccano il risultato con pieno merito. Dalla corsia di destra, Cautiero va al cross verso il centro dell’area di rigore all’indirizzo di Delporto che, da due passi, colpisce di testa infilando l’estremo difensore della squadra di casa.
Al rientro dagli spogliatoi, la musica non cambia con il Borgo che sfiora il raddoppio prima al 54’, con un mancino di Billone deviato in calcio d’angolo, e poi al 57’, con un mancino di Martinez terminato di poco sul fondo. Al 64’ è Martinez a realizzare il gol dello 0-2: Abelli mette palla in area direttamente dalla bandierina, la difesa del Boretto allontana dalle parti dell’ex Colorno che dal limite lascia partire una gran conclusione con la sfera che si stampa sul palo interno alla destra del portiere prima di terminare in fondo al sacco. Nei minuti finali, il Borgo San Donnino arrotonda il risultato: all’80’ Rossi parte in contropiede completamente indisturbato da centrocampo e, dopo uno scambio ravvicinato con Baraye, trova il tap-in ravvicinato per lo 0-3; all’87’, la squadra di Rastelli cala il poker con Abelli, che riceve da Marzoli e da posizione defilata condanna ancora una volta il portiere Zovi. A tempo scaduto, c’è spazio per il gol della bandiera del Boretto: segna Fanti, ma a far festa è il Borgo San Donnino che la prossima settimana affronterà il Cittadella Vis Modena con il morale altissimo viste le quattro affermazioni in altrettante partite di campionato.