02gg – ALFONSINE – BORGO: 1-2 [FOTO]

Marcatori: al 17’pt Delporto (rig.-B), al 34’st Asanas (A), al 35’st Franchi (B).

Alfonsine: Simone Palermo, Okonkow (dal 20’st Cappello), Randi, Valenza (dal 40’pt Formigoni), Malo, Scatozza, Asanas, Pasini, Venturi (dal Colonnello), Sow, Filippi (dal 35’st Cosciola). All.: Zaccaroni.

Borgo San Donnino: Ghezzi, Romeo, Favari, Porcari, Fogliazza, Soregaroli, Minasola, Rossi, Delporto (dal 14’st Franchi), Billone (25’st Jakimovsky), Lancellotti (35’st Salomone). All.: Baratta.

Arbitro: Mozzillo di Reggio Emilia.

Ammoniti: Sow, Okonkow (A); Billone, Rossi, Porcari, Franchi, Fogliazza (B).

Espulso Randi (A) al 35’st per somma di ammonizioni.

Vittoria meritata del Borgo San Donnino che, nel primo tempo, colpisce una traversa dopo due minuti e fallisce un altro paio di ghiotte occasioni; nella ripresa, l’Alfonsine cresce e pareggia, ma il Borgo trova la forza per rigettarsi in avanti e chiudere la gara con un’inzuccata di Franchi.

Dopo 2’ perfetto cross di Minasola e splendida rovesciata di Delporto che colpisce la traversa. Passa il Borgo Al 17’ Minasola entra in area e viene falciato da Randi, che viene ammonito per la prima volta: è rigore; Delporto realizza. Il Borgo cerca subito il raddoppio con Minasola, ma il portiere respinge il suo bolide centrale. Al 28’ ancora Minasola, ieri inarrestabile, viene di nuovo toccato duro in area, ma l’arbitro stavolta sorvola. Al 34’ l’Alfonsine guadagna una punizione dal limite che calcia lo specialista Asanas, ma la barriera respinge; la sfera torna al centrocampista che calcia al volo, ma la pala esce di mezzo metro alla destra del palo della porta di Ghezzi. Al 38’ angolo di Minasola per Soregaroli che, sul dischetto del rigore, impatta di testa, ma non trova la porta. Al 43’ Favari crossa bene, ma né Minasola, né Delporto, entrambi in tuffo, arrivano alla deviazione.

Nella ripresa l’Alfonsine entra in campo più deciso, ma il Borgo è attento e al 15’ si lanciano con un assolo di Lancellotti che però conclude debolmente a lato. L’Alsenese non ci sta e il solito Asanas conclude dal limite, ma non trova lo specchio. Due minuti dopo ancora lo scatenato Minasola l’area, ma viene steso al limite: Billone, però, calcia la punizione oltre la traversa. Al 22’ il neo entrato Franchi si trova smarcato solo davanti al portiere: Minasola lo serve, ma la coordinazione non è perfetta e l’estremo avversario gli blocca la sfera sui piedi. Quando il Borgo San Donnino crede di poter gestire la situazione, l’Alfonsine pareggia: Sow viene atterrato al limite dell’area da Fogliazza, che viene ammonito. Il solito Asanas va sul pallone e questa volta indovina un tiro di rara bellezza sotto l’incrocio dei pali alla destra del portiere: 1-1 e tutto da rifare per il Borgo.

Proprio dalla rimessa in gioco dopo il gol del pari, la truppa di mister Baratta vola sulla destra con Jakimovsky, che, da destra, mette in mezzo un bel pallone per Franchi che infila l’angolino alla destra del portiere. Nei cinque minuti di recupero l’Alfonsine cerca di spingere e al 3’ un difensore del Borgo svirgola il pallone, il portiere blocca la sfera in area e l’arbitro assegna generosamente una punizione a due per l’Alfonsine; il successivo tiro del solito Asanas termina sulla barriera e il Borgo esulta.