24a gg: BORGO SD – MONTECCHIO: 0-0 [video]

BORGO SAN DONNINO: Spanu, Scaffardi, Centonze, Giordani, Soregaroli, Ibrahimi, Donati, Tommasini (44’st Chiussi), Barbarini (44’st Zamble), Tortora (42’pt Orlandi), Montali. A disp: Aschieri, Lupu, Bespalco, Dimilta. All. Craviari

MONTECCHIO: Artich, Paini, Ravanetti (44’st Poka), Gandrabur, Lacerra (42’st Setti), Mattioli, Zavaroni, Gandolfi, Rispoli (39’st Kulluri), Storchi, Bedogni. A disp: Viva, Fama, Reggiani, Lucchini, Passera. All. Gussoni

Arbitro: Giannini Sanguettoli (sez di BO)

Ammoniti: Soregaroli, Orlandi, Scaffardi, Chiussi (B) – Gandrabur, Mattioli, Gandolfi, Setti (M)

Espulsi: 7’st Gandrabur (M), 10’st Soregaroli (B), 24’st Orlandi (B)


dalla Gazzetta di Parma:

Il Borgo San Donnino non va oltre ad uno striminzito 0 a 0 nel match casalingo con il Montecchio. Molti assenti tra le fila dei locali: Billone, D’Urso, Burgazzoli e Mancini sono out pers qualifica. La gara sembra un bollettino di guerra, tra ammoniti ed espulsi; ciò che sono mancate però sono state le «bombe». Non si sono difatti visti tiri inporta, con i due portieri definibili come spettatori nonpa ganti. Gara giocata su ritmi sostenuti ma molto movimento nel centrocampo, pochi, veramente pochi, gli spunti interessanti negli ultimi metri. Se si considera la parata di Spanu dopo 5’ e un tiro di Tortora fuori di non molto, beh, la gara la si può riassumere qua. I padroni di casa recriminano anche per un rigore non fischiato su Montali ma a loro volta gli ospiti si lamentano per un penalty non concesso a Storchi. Sulle espulsioni invece sono i ragazzi di Craviari ad avere la meglio: 2 a 1. Già perché il direttore di gara Sanguettoli di Bologna era decisamente in vena di cartellini, estraendo una fila infinita di gialli e tre rossi. Manica larga per l’arbitro, visto che anche dagli spalti si è notato come la partita fosse sì maschia, ma assolutamente non violenta. E così hanno finito la gara con largo anticipo Gandrabur al 7’ della ripresa, seguito praticamente a ruota da Soregaroli. A metà frazione rosso anche per Orlandi e gara che si è trascinata così fino alla fine. Conclusa con uno 0 a 0, questa partita ha fruttato un punto a testa che sicuramente farà più comodo ai reggiani, in ottica salvezza. Il Borgo San Donnino rimane comunque vicinissimo alla vetta della classifica ma dovrà recuperare il terreno perso già dalla prossima trasferta di Marzolara.